Melegnano, l’autismo raccontato in un film: appuntamento alla Corte dei Miracoli

Venerdì alle 20.30 al cinema-teatro la proiezione della pellicola “Fuori dal comune”

L'associazione Fracta Limina si occupa di ragazzi autistici

L'associazione Fracta Limina si occupa di ragazzi autistici

Melegnano – In vista del 2 aprile, Giornata mondiale dell’autismo, la fondazione Fracta Limina sceglie di affidare un importante messaggio di condivisione alla proiezione di “The Specials. Fuori dal comune”, una pellicola che tratta, appunto, il tema dell’autismo. L’evento, gratuito e patrocinato dal Comune, è in programma venerdì 31 marzo, alle 20.30, al cinema-teatro La Corte dei Miracoli.

A introdurre le proiezioni (due al mattino riservate agli studenti delle scuole locali e quella serale per tutti gli interessati) saranno il presidente di Fracta Limina Mario Ciummei e l’assessore ai servizi sociali di Melegnano Serena Mazza. Ospite speciale della serata il poeta e scrittore Guido Oldani, fondatore del movimento letterario del Realismo terminale. Uscito in piena pandemia e passato quindi un po’ in sordina, il film racconta la storia di una sinergia tra un’associazione fondata da un ebreo e quella fondata da un musulmano. Una collaborazione nata per prendersi cura di ragazzi autistici tra i più problematici e dare loro una speranza di futuro.