Monica Guerci
Cosa Fare

Colori d’autunno, il 4 e 5 novembre a Villa Necchi Campiglio

Al via la terza edizione della mostra mercato milanese dedicata a piante, fiori e accessori per il giardinaggio autunnale. Un evento “Bene FAI per tutti”

Colori d'autunno a Villa Necchi Campiglio a Milano, Bene del FAI
Colori d'autunno a Villa Necchi Campiglio a Milano, Bene del FAI

Milano, 1 novembre 2023 - Apre le porte ai visitatori affascinati dei colori della natura che regala la stagione, Villa Necchi Campiglio (via Mozart, 14 Milano) Bene del FAI (Fondo per l’Ambiente Italiano) che ospita sabato 4 e domenica 5 novembre 2023 (dalle ore 10 alle 18), la terza edizione di Colori d’Autunno, la mostra mercato dedicata a piante, fiori e accessori per il giardinaggio autunnale. Camelie, piante da frutto, arbusti da bacca e da fiore, rose, erbacee perenni, piante rampicanti e zucche tipiche di questa stagione saranno le grandi protagoniste della manifestazione, insieme a libri, vasi, attrezzi da lavoro, casette per uccelli, cesti in castagno, abbigliamento, arredi da giardino e oggetti di brocantage.

La mostra mercato

Il giardino e il campo da tennis coperto della villa ospiteranno la mostra mercato, in cui una selezione di espositori d’eccellenza proporranno le loro migliori collezioni di prodotti. Tra le novità di quest’anno, capi d’abbigliamento e accessori in canapa italiana: pezzi unici ed esclusivi perché realizzati con materia prima stoccata oltre 20 anni fa, quando la canapa era ancora prodotta nel nostro Paese, o addirittura con tessuti risalenti a fine Ottocento. E ancora, zucche invernali edibili, coltivate senza trattamenti chimici e con tecniche rispettose degli ecosistemi e del suolo, lasciato ciclicamente a riposo per mantenere inalterate fertilità e vitalità.

Laboratori e degustazione di oli

Approfondimenti e laboratori tematici arricchiranno la “due giorni”, mentre gli esperti giardinieri della Fondazione saranno a disposizione per offrire idee e suggerimenti sulle piante da acquistare e sulla loro gestione ottimale. L’autunno è anche la stagione della raccolta e della lavorazione delle olive: per questo, tra le attività collaterali della manifestazione arrivano le degustazioni guidate e narrate di olio extravergine d’oliva (su prenotazione), a cura dell’Associazione Nazionale Donne dell’Olio APS in abbinamento con una selezione di risi italiani, forniti dall’Associazione Femminile Agricola Donne & Riso. Tra gli stand della mostra mercato, inoltre, lo staff dei Beni FAI produttori di EVO – Baia di Ieranto a Massa Lubrense (NA), Castello di Avio a Sabbionara di Avio (TN), Villa Caviciana a Gradoli (VT), Bosco di San Francesco ad Assisi (PG) – presenterà, una selezione di oli, descrivendone caratteristiche e peculiarità.

Un evento “Bene FAI per tutti”

Quest’anno Colori d’Autunno – tra le splendide sfumature delle foglie gialle, rossicce, arancioni – si tinge di “verde”. E così, nell’ambito di un progetto più ampio di economia circolare che vede coinvolta l’intera Fondazione e che ha ad oggetto il Green Public Procurement, per questo evento sono stati utilizzati alcuni criteri specifici che rendono le due giornate ancora ancora più sostenibili.

E quindi al via: la possibilità di comprare il biglietto solo digitale; l’offerta di materiali promozionali e di segnaletica certificati FSC, con un impatto ridotto sull’ambiente; l’identificazione del luogo come facilmente raggiungibile attraverso una mobilità sostenibile. Ancora, in linea con l’obiettivo di rendere la fruizione dell’evento più equa e sostenibile anche dal punto di vista sociale, le persone con disabilità intellettiva potranno godere di materiali accessibili pensati ad hoc.

Il programma

Si parte sabato 4 novembre alle ore 10.30 con il laboratorio creativo Memory Natura con l’acquarellista Maura Milani, mentre alle 11 ci sarà la visita guidata ai giardini di via Palestro condotta dalla guida professionista Silvia Galasso e dal capo giardiniere di Villa Necchi, Luca Dell’Acqua. Mentre alle 15 Stefano Maffeo, geologo e guida escursionistica dell’Oasi Zegna, descriverà il trionfo autunnale di quest’area naturalistica in provincia di Biella. Tante le attività che si ripetono (fino alle 16.30) nel corso della due giorni, come gli appuntamenti con i giardinieri del FAI Umberto Giolli e Luca dell’Acqua per i consigli agli acquisti con visite ragionate agli stand, e anche i laboratori di composizioni floreali (a pagamento), per la cura di terrazzi e piccoli giardini (aperti a tutti). Sabato e domenica nel basement (su prenotazione, alle 10.30, 12, 14, 15.30, 17) l’Associazione Nazionale Donne dell’Olio APS organizzerà brevi corsi di degustazione di oli di varia provenienza mediterranea.

L’ingresso alla sola manifestazione costa 7 euro, 4 il biglietto ridotto. Ingresso alla manifestazione più la visita alla Villa costa 16 euro, 10 il biglietto ridotto. Per informazioni: www.villanecchicampiglio.it; www.coloridautunno.it

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro