Quotidiano Nazionale logo
4 apr 2022

Previsioni meteo, torna la primavera: sole e caldo fino a 25 gradi. Pasqua e Pasquetta?

Oggi ancora qualche lieve precipitazione, poi l'alta pressione muoverà il suo centro motore verso il nostro Paese

Happy girl on a spring day.
Previsioni meteo, torna la primavera

Milano, 4 aprile 2022 - Primavera in arrivo, siete pronti a mettere via cappotti, sciarpe e cappello? Dopo settimane di forte siccità, ha fatto irruzione il maltempo con violenti piogge e grandinate. Ma adesso, aprile è pronto a regalarci giorni di bel tempo. Vediamo tutto più nel dettaglio. 

Stando agli esperti de ilmeteo.it, in questo avvio di settimana un vortice di bassa pressione condiziona ancora il tempo su alcuni angoli d'Italia: oggi residue precipitazioni interesseranno le regioni peninsulari del Sud, con fenomeni localmente intensi. Sul resto dei settori, invece, il quadro meteorologico tornerà gradualmente più stabile e asciutto, fatta eccezione per qualche residuo disturbo sui comparti alpini. Domani, l'alta pressione muoverà il suo centro motore verso il nostro Paese riportando più sole per tutti e temperature in generale ripresa, soprattutto nel corso delle ore centrali del giorno, mentre al mattino farà ancora un po' freddo. Mercoledì 6 aprile, una moderata perturbazione atlantica riuscirà a fare breccia nell’alta pressione, determinando un guasto del tempo che colpirà principalmente le regioni centro-meridionali: qui torneranno piogge e locali temporali, mentre sui rilievi alpini farà capolino ancora una volta la neve. Successivamente, il vortice di bassa pressione si sposterà verso le regioni meridionali, mentre sul resto d’Italia il bel tempo sarà sempre protagonista, con temperature che si riporteranno su valori tipicamente primaverili, con punte anche di 25°C.

Lunedì 4 aprile

Lunedì 4 aprile, al nord, cielo spesso molto nuvoloso, rare piogge. Nevicate sui confini alpini occidentali. Al centro, molte nubi su tutte le regioni, possibili piovaschi sparsi sulla Sardegna.  Al sud, diffusa instabilità con precipitazioni sparse su Campania, Basilicata, Puglia.

Martedì 5 aprile

Martedì 5 aprile, al nord bel tempo prevalente. Al centro poco nuvoloso, mentre al Sud residui piovaschi mattutini su Basilicata e Puglia, poco nuvoloso sul resto dei settori.

Mercoledì 6 aprile

Mercoledì 6, al nord, alternanza tra nubi e schiarite, in un contesto sempre asciutto. Al Centro, peggiora dalla Sardegna verso il resto delle regioni, mentre al sud dapprima soleggiato ovunque, poi peggiora sui settori peninsulari con piogge sparse.

Pasqua e Pasquetta

Grazie alle proiezioni stagionali, sempre gli esperti de ilMeteo.it, hanno iniziato a tracciare una tendenza attendibile per la Domenica delle Palme, Pasqua e Pasquetta. Da inizio mese e almeno fino alla Domenica delle Palme (10 Aprile) potrebbe riaprirsi la famigerata Porta dell'Atlantico: in gergo meteorologico questo termine sta a significare che non vi sono ostacoli per le perturbazioni in discesa appunto dall'Oceano affinché possano arrivare sul nostro Paese, portando di conseguenza fasi meteo decisamente piovose per molte regioni italiane. La conseguenza più diretta sarebbe quella di avere un surplus di precipitazioni, specie al Centro-Nord. Al Sud e sulle Isole Maggiori di contro non è esclusa la possibilità delle prime fiammate di caldo in arrivo direttamente dal Nord Africa grazie a un redivivo anticiclone sub-tropicale. 

La mappa

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?