Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
20 giu 2022

Ondata caldo con picchi fino a 43 gradi, ecco dove. Città bollenti, poi temporali

Arriva Caronte, terzo anticiclone africano dell'estate 2022. Oggi quattro città da bollino arancione: Bologna, Bolzano, Brescia e Milano. Domani saranno 8 e dopodomani 10

20 giu 2022

Inizia la settimana che ci porta dentro l'estate, anche se un primo assaggio del caldo di stagione si è avuto già nei giorni scorsi e non accenna ad abbandonarci. Il giorno più caldo dovrebbe registrarsi domani martedì 21 giugno, giorno del solstizio d'estate. Dopo Hannibal e Scipione sta per arrivare il terzo e durissimo anticiclone africano dell'estate 2022: Caronte. "L'area mediterranea - spiegano gli esperti de il Meteo.it - risulta essere avvolta da un bollente anticiclone africano alimentato da correnti d'aria caldissime che prendono le loro origini direttamente dall'incandescente entroterra sahariano". 
Bollino rosso
per Torino, Bolzano e poi Bologna, tra oggi e mercoledì 22 giugno. Per il ministero della Salute sono queste le città italiane che dovranno fare i conti con le ondate di calore e con il massimo livello di emergenza che indica condizioni a rischio per tutta la popolazione. Tra oggi e domani Torino avrà 34 gradi di temperatura massima percepita, Bolzano, tra domani e dopodomani, ne avrà  rispettivamente 35 e 33. C'è poi Bologna che il 22 giugno toccherà i 37 gradi percepiti. Oggi sono quattro le città da bollino arancione, che indica condizioni di rischio per anziani e soggetti fragili: Bologna, Bolzano, Brescia e Milano. Ma il trend è in aumento. Domani saranno otto e dopodomani dieci le città "infuocate".

Arriva Caronte: temperature fino a 43 gradi

Caronte ci accompagnerà in una settimana tra le più calde di sempre per il mese di giugno e in assoluto della  stagione estiva con punte di 38 C in Valpadana e 40-43 gradi nel Foggiano e nelle zone interne della Sardegna e della Sicilia. Caronte ci traghetterà nel cuore dell'estate, a cavallo tra il solstizio del 21 giugno e l'inizio di luglio, storicamente e climatologicamente tra i più caldi.  Il nuovo anticiclone africanoe inizierà a surriscaldare dapprima il Nord già da oggi, quindi interesserà il Centro e infine anche il Sud. Nel giorno del solstizio d'estate in alcune città italiane si batteranno i record di temperatura massima che resistevano fin dall'estate infuocata del 2003.

Le città più calde, da nord a sud

Caronte infierirà in particolare su alcune tra le maggiori città italiane, come Bologna, dove sono previsti 36 gradi rispetto ai 34 del 2003, così come a Milano e in  molte città del Veneto e dell'Emilia. Al Centro-Sud le temperature cominceranno l'escalation a partire da mercoledì-giovedì con valori massimi fino a 38 C a Roma, 37 a Firenze, 40 a Foggia, Matera, Catanzaro, Taranto e anche oltre  sulle zone interne delle due Isole maggiori. Oltre al caldo di giorno dovremo fare i conti pure con le notti tropicali, che si verificano quando la temperatura notturna non scende mai sotto i 20 gradi e le notti della prossima settimana  in molte città italiane avranno proprio questa caratteristica.

Meteo, le previsioni giorno per giorno

  • Lunedì 20 giugno - Al nord: sole e caldo intenso. Al centro: soleggiato e caldo. Al sud: sole prevalente.
  • Martedì 21 - Al nord: sole e caldo in aumento, temporali sulle Alpi. Al centro: tutto sole e caldo. Al sud: cielo sereno ovunque. 
  • Mercoledì 22 - Al nord: nubi in aumento al Nordovest, lieve caldo termico e qualche precipitazione in piu'. Al centro: tanto sole e caldo in aumento. Al sud: sole prevalente, aumenta il caldo. Tendenza. Caronte infiamma il Centro-Sud con picchi di 43 C, oscillazioni termiche al Nord.
  • Giovedì 23 e venerdì 24 - possibile un effimero calo termico con l'arrivo di temporali, cui seguirà ancora tanto caldo. 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?