PAOLA ROBERTA ARENSI
Cronaca

Zucchetti group di Lodi: un premio per le politiche di parità di genere ai Winning Women Institute Awards

Il riconoscimento è arrivato per l'ottenimento della Certificazione della Parità di Genere secondo la prassi Uni/Pdr 125:2022

 Cristina Zucchetti premiata ai Winning Women Institute Awards

Cristina Zucchetti premiata ai Winning Women Institute Awards

Lodi, 8 febbraio 2024 – La parità di genere e il rispetto delle diversità, allo Zucchetti group di Lodi sono uno stile di vita. E questi valori sono stati formalizzati a Milano, durante i Winning Women Institute Awards, il premio istituito dall'omonima società.

Si tratta di un riconoscimento, a istituzioni e imprese, che si sono distinte nella diffusione della cultura della gender equality e che, questa volta, ha baciato, appunto, il Lodigiano. Tra le 13 italiane insignite per questa policy, c’è Zucchetti. Il gruppo è stato premiato ai Winning Women Institute Awards per l’ottenimento della Certificazione della Parità di Genere secondo la prassi Uni/Pdr 125:2022.

Si tratta dell'unico standard in Italia che definisce criteri rigorosi, per valutare l'impegno delle organizzazioni, a promuovere un cambiamento culturale, a sostegno delle tematiche di diversità e inclusione. Il riconoscimento è stato ritirato dalla presidente Cristina Zucchetti, che ha evidenziato: "La soddisfazione è tanta. Questo momento dimostra anche l'importanza di utilizzare soluzioni innovative, come quelle della suite Zucchetti HR, per analizzare dati e informazioni, in formato digitale e organizzare i processi con policy aziendali volte a valorizzare la diversità. Ma non solo quella di genere. È infatti importante, in una realtà come la nostra, ma non solo, evitare qualsiasi forma di discriminazione sul luogo di lavoro, anche mediante la soluzione digitale Whistleblowing, che consente di effettuare segnalazioni di abusi e/o comportamenti scorretti”.