Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
20 giu 2022

Cisliano, scontro frontale con ribaltamento: muore 49enne. Ragazza gravissima

Un sorpasso azzardato o un malore improvviso. Nel Lodigiano quattro giovani. in una roggia piena d’acqua

20 giu 2022
mario borra e christian sormani
Cronaca
I vigili del fuoco hanno estratto il conducente ormai privo di vita dalle lamiere
I vigili del fuoco hanno estratto il conducente ormai privo di vita dalle lamiere
I vigili del fuoco hanno estratto il conducente ormai privo di vita dalle lamiere
I vigili del fuoco hanno estratto il conducente ormai privo di vita dalle lamiere

CISLIANO (Milano)

di Mario Borra

e Christian Sormani

Uno scontro frontale dall’esito mortale a Cisliano, nell’hinterland Ovest di Milano, e quattro ragazzi fuori strada a Camairago, nel Lodigiano. Doppio incidente sabato notte sulle nostre strade. Sulla Provinciale 236 che collega Cisliano a Gaggiano – forse per un malore del conducente, forse per un sorpasso azzardato – il frontale tra due auto su cui indagano i carabinieri per ricostruirne la dinamica. Un impatto violentissimo sulla curva di Bestazzo, che ha fatto ribaltare una delle due vetture. Sul posto tre squadre dei vigili del fuoco e l’elisoccorso da Como.

Non c’è stato nulla da fare per il 49enne che i pompieri hanno estratto senza vita dalle lamiere della sua auto. Gravissimi anche una 24enne e un ragazzo di 18 anni. Per la donna è stato necessario il trasporto in codice rosso al Niguarda di Milano mentre il giovane è stato portato all’Humanitas di Rozzano. La prognosi della 24enne rimane tuttora riservata mentre il 18enne ha riportato diversi traumi ma non sarebbe in pericolo di vita.

Stavano invece tornando a casa dopo una notte passata in qualche locale i ragazzi coinvolti nell’uscita di strada della macchina su cui viaggiavano all’altezza di Camairago, nel Lodigiano. Forse per un colpo di sonno, il conducente ha perso il controllo del volante: poco dopo le 8 i quattro ragazzi di 21, 22, 23 e 33 anni sono volati fuori strada mentre stavano percorrendo la Provinciale 27. I quattro amici sono di Corno Giovine e San Fiorano. Sul posto i sanitari del 118, che hanno condotto i feriti agli ospedali di Crema e Lodi.

Ieri pomeriggio attorno alle 14 grande spavento, ancora nel Lodigiano, per due 24enni piombati con l’auto in una roggia piena d’acqua a Mairago, lungo la via Emilia: sono finiti in codice giallo al nosocomio di Lodi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?