Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
17 giu 2022

Rogo doloso dagli Orlandini "Fatto sinistro"

17 giu 2022

Hanno cosparso la vetrata del negozio con liquido infiammabile e poi hanno gettato un fiammifero acceso o un’altra fiamma libera in modo che si formasse un fronte di fuoco: è quanto avvenuto, poco dopo le tre di notte tra mercoledì e giovedì in via San Rocco, a Cavacurta, località del comune di Castelgerundo, ai danni della falegnameria Orlandini. Ignota la mano che ha agito nottetempo così come sconosciuti, almeno fino a ieri, i motivi del gesto: l’attività artigianale è una delle più conosciute e stimate della Bassa e non risulta avesse ricevuto minacce o intimidazioni.

Le fiamme hanno avvolto l’intero ingresso fino alla tettoia annerendo il muro dell’ex chiesa trasformata in falegnameria: il calore ha fatto scoppiare alcuni vetri mentre fortunatamente l’incendio non si è propagato all’interno dove c’era il legname, bruciando solo una carriola. Un vicino di casa ha spento il rogo con secchi d’acqua: "Ho capito che c’era un incendio perché ho visto una luce intensa. Non ho visto nè macchine andarsene di corsa nè persone fuggire". Ieri il sindaco Daniele Saltarelli ha incontrato i titolari: "Non sembra una ragazzata. È un fatto sinistro e grave".

M.B.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?