Quotidiano Nazionale logo
6 mag 2022

Rfi conferma in Regione: elimineremo le barriere architettoniche

Rfi ha comunicato al Consiglio regionale lombardo che la riqualificazione della stazione di Casalpusterlengo sarà effettuata come promesso: arriva dunque un’ulteriore conferma dell’avanzamento dell’iter del progetto sullo scalo casalino, già ribadito in una riunione il 9 marzo scorso alla presenza di due consiglieri regionali del territorio e dell’assessore ai trasporti del comune di Casale, Alfredo Ferrari. "Ora abbiamo l’ufficialità rispetto ai lavori che andranno eseguiti nell’ambito del Piano Integrato Stazioni nazionale" spiega l’esponente di Giunta. "Confermiamo la previsione di riqualificare la stazione di Casalpusterlengo con priorità di intervento relativamente all’innalzamento dei marciapiedi a 55 centimetri rispetto al piano dei binari, secondo gli standard europei per il servizio ferroviario metropolitano, ed alla realizzazione di ascensori al servizio dei viaggiatori – spiegano i dirigenti della Direzione Stazioni di Rfi in una nota –. Questi interventi garantiranno un accesso privo di barriere architettoniche alle persone con ridotta mobilità". M.B.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?