Quotidiano Nazionale logo
22 feb 2022

Mentre realizza violini perfetti nella sua bottega anche Stradivari accetta di giocare a laser game

A chi vuol visitare Cremona consiglio il Torrazzo il Duomo e lo splendido museo del violino

Buongiorno Signor Stradivari, lo sa che lei è famosissimo?

"Beh, in realtà non lo sapevo, ma mi fa piacere; mi impegno molto per realizzare violini perfetti".

I turisti che vengono a Cremona fanno molte foto con lei?

"I turisti scattano molte foto e selfie con me. La musica è un linguaggio universale. E poi, detto sinceramente: sono bellissimo!"

Quale attrazione consiglierebbe ai turisti?

"Di attrazioni a Cremona ce ne sono moltissime, ma consiglierei il Torrazzo; anche se ci sono molti gradini da salire per arrivare fino in cima, ne vale proprio la pena. E poi a me piace molto passeggiare nelle sale del Museo del violino: vado a curiosare fra gli strumenti dei miei concorrenti".

Qual è il suo cibo tipico preferito?

"Quando ho un leggero languorino sono solito mangiare un pezzo di torrone. Mi fa letteralmente impazzire con quel suo sapore dolce. Difficile resistergli! E poi è poco calorico e io…ci tengo alla linea! Tuttavia…anche un bel piatto di marubini in brodo come quelli che fa mia moglie, non lo disdegnerei!"

Farebbe una partita al Laser Game con noi?

"Non so cosa sia ma mi impegnerò volentieri! Se me lo spiegate, posso farcela! Prima, però, devo alzarmi : sono piú di 200 anni che sto seduto qui".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?