Incendio in una cascina. Vigili al lavoro per ore

San Rocco al Porto, il rogo partito dal legname

Incendio in una cascina. Vigili al lavoro per ore
Incendio in una cascina. Vigili al lavoro per ore

SAN ROCCO AL PORTO (Lodi)

Brucia un rustico ubicato proprio di fronte ad una villa di campagna in via Alberelle Basso a San Rocco al Porto: ieri mattina, attorno alle dieci, è infatti scoppiato un incendio che ha mandato in fumo uno stabile costringendo i vigili del fuoco a correre in forze per contenere le fiamme, evitando il peggio, e successivamente domarle.

Sul posto sono intervenuti i pompieri del distaccamento di Casalpusterlengo con l’ausilio dei colleghi del comando di Piacenza i quali hanno dovuto lavorare per alcune ore per avere ragione del fuoco. Il tetto dello stabile è crollato e, dopo lo spegnimento, i vigili del fuoco hanno dovuto smassare tutto il materiale combusto per evitare che anche una minima fiammella potesse ricominciare a dare vita al rogo.

Fino a ieri erano ancora in fase di valutazione le cause dell’incendio anche se non si esclude che potessero essere ricondotte ad un ammasso di legname usato per la stufa. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri. I pompieri, nel corso della giornata, sono pure usciti, in piena notte tra sabato e domenica, attorno all’una, a Sant’Angelo Lodigiano in via Cascina Nuova per l’incendio di un’autovettura alimentata a gpl mentre ieri pomeriggio, attorno alle 17, i vigili del fuoco sono dovuti uscire per un’altra auto andata a fuoco all’altezza dello svincolo della via Emilia a Fombio.

Mario Borra