Quotidiano Nazionale logo
1 apr 2022

Giornata mondiale dell’autismo 2022: riparte a Codogno la tradizionale camminata

Domani alle 10 da via Cavallotti il serpentone dei ragazzini con palloncini e striscioni. Il gonfalone alla testa del corteo

Anche la fontana di piazza Cairoli si colorerà di blu, simbolo dell’iniziativa
Anche la fontana di piazza Cairoli si colorerà di blu, simbolo dell’iniziativa

Per far capire l’esatta dimensione del fenomeno dell’autismo, basti pensare che intorno a una delle strutture interne della Cooperativa Amicizia, l’ente che da circa 40 anni si occupa di persone disabili, gravitano cento utenti minorenni affetti da disturbo dello spettro autistico.

Una vera emergenza che il Terzo settore in città affronta con impegno e investimenti sempre puntuali (a giugno dovrebbe terminare la riqualificazione dello stabile dell’ex giudice di pace acquistato alcuni anni fa, dove saranno ricavati appartamenti per disabili). E in occasione della Giornata mondiale sulla consapevolezza dell’autismo, l’Amministrazione comunale insieme alla Cooperativa Amicizia riprende la tradizione della camminata per le vie della città.

Dopo i due anni di stop per la pandemia, domani con partenza alle 10 da via Cavallotti il “serpentone“ con i ragazzi disabili, striscioni e palloncini, effettuerà un giro del centro storico e si recherà alla fine in via Fallaci, vicino al Palasport, dove verranno svelati i murales disegnati proprio dai ragazzi ospiti della struttura assistenziale.

L’opera, grazie alla consulenza dell’Associazione culturale arti visive (Acav), è un pannello in tre sezioni, dove il tema della natura è predominante. Alla testa del corteo il sindaco Francesco Passerini e gli amministratori con il gonfalone comunale. Per l’occasione, la fontana del parco di piazza Cairoli si colorerà di luce blu, simbolo della giornata.

M.B.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?