Quotidiano Nazionale logo
14 mag 2022

Diecimila cartoline al fronte ucraino

Il progetto degli studenti per far ricongiungere famiglie e conoscenti

L’associazione Santa Francesca Cabrini porterà al fronte ucraino, precisamente a Leopoli, 10mila cartoline della speranza. Arrivano dalle scuole superiori Pandini e Piazza di Sant’Angelo e Lodi che, con il criminologo Cristian Bonatti e la preside Daniela Verdi, stanno portando avanti il primo progetto europeo di ricongiungimento delle famiglie spezzate dalla guerra e vogliono comunicarlo ai profughi. L’iniziativa, battezzata “Pandini-piazza per la pace“, sarà pubblicizzata tramite locandine e coinvolge 60 studenti, con la creazione del sito www.pandinipiazzaperlapace.it, che permette alle famiglie ucraine separate dalle bombe e rimaste magari senza telefono, di mettersi in contatto: si possono inserire telefoni, mail, social ucraini, nomi, Paesi, contenuti video e immagini, ma anche video chiamarsi da portale a portale: per privacy, dei contenuti nel portale non resta nulla.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?