Con il cartellone Lodi al Sole si aiuta anche il commercio

Serate speciali tra due giorni, poi a luglio e settembre

Con il cartellone Lodi al Sole si aiuta anche il commercio

Con il cartellone Lodi al Sole si aiuta anche il commercio

Venerdì 21 giugno, sabato 6 luglio, sabato 7 settembre. Queste le date da segnarsi sul calendario, in cui la città si animerà in maniera del tutto nuova. Il 21 ci sarà la “Non chiamatela notte bianca“, serata con eventi per tutti i gusti dislocati: alle 18 “Geografie di Pianura“, alla Biblioteca Laudense; alle 20.45 per “Dadi al Sole“, al teatrino Giannetta Musitelli (via Gorini), si potrà giocare a numerosi giochi da tavolo. Alla chiesa di Santa Chiara Nuova ci sarà la videoinstallazione Haiku di Luce e Elettroma. Il dialogo con Valerio Esposti e Rosy Tallarita tratterà del No alle mafie, alle 21 al Caffè Letterario, via Fanfulla; numerosa la musica: un concerto di arpa solista alla Chiesa di Santa Chiara Nuova alle 21.30, all’accademia Gaffurio un concerto Pop e Rock alle 21.30, Dj set di Richard K alle 22 in corso Umberto; alle scuderie di Palazzo Barni, in corso Vittorio 17, ci sarà un racconto guidato su Giuliano Mauri alle 21.30. Il 6 luglio invece partono i saldi: i negozi rimarranno aperti fino a tardi. Ad animare la città saranno anche il concerto di Virginia Veronesi sul LungoAdda, alle 21.30 e, totalmente nuovo a Lodi, una competizione di BeatBox (coi beatboxer italiani più rinomati), dalle 19 al Chiostro San Cristoforo, via Fanfulla 18. Il 7 settembre invece finiranno i saldi, i negozi resterano aperti ancora fino a tardi. Questi eventi speciali inseriti nel cartellone di “Lodi al Sole“, sono promossi da Confcommercio, Confartigianato, Unione Artigiani e Aviscom. "Abbiamo pensato a un programmma di divertimento ma che valorizzi pure le attività commerciali" dice l’assessore Francesco Milanesi. Lu.Pa.