Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
5 giu 2022

"Appartamenti in centro" per l’autonomia dei disabili

La direttrice della Coop, Giorgis: "La struttura avrà anche un bar dove imparare a fare il barman"

5 giu 2022
paola arensi
Cronaca
featured image
Immagine
featured image
Immagine

Codogno (Lodi) - I lavori di riqualificazione del nuovo palazzo Perotti, l’ex Pretura di Codogno, di proprietà della Cooperativa Amicizia, procedono. Ma ci sono due novità per cui la struttura cercherà fondi e inizierà a raccoglierli il 18 giugno con l’evento per famiglie “Una giornata in amicizia“, patrocinato dal Comune, in piazza XX Settembre, alle 17. Monica Giorgis, direttrice della coop, racconta: "Il progetto “Appartamenti in centro“ (che darà autonomia abitativa a disabili, sempre però seguiti dalla struttura) galoppa. Gli operai stanno mettendo la mitigazione esterna, il cappotto e i serramenti sono stati quasi tutti posati, mentre su due piani mancano i pavimenti. Sono stati dipinti i soffitti, l’impiantistica è pronta, mancano i sanitari e alcune controsoffittature e la sistemazione della scala esterna con fioriere e arredo urbano. Il 15 settembre alle 10 è confermata l’inaugurazione con autorità civili e religiose". E l’annuncio: "Come novità, vogliamo attrezzare una stanza per la stimolazione sensoriale, investendo circa 10-15 mila euro e mettendo alcune di queste attrezzature: materassi ad acqua, luci che si abbassano, culle per il dondolamento, lettini per alzarsi e abbassarsi, suoni con impianto audio video, un proiettore", specifica.

«Ma anche un bar interno, dove gli interessati potrebbero andare e socializzare in autonomia e in sicurezza, imparare a fare i barman e a sentirsi più adeguati nei bar della città", spiega. Infine con 140mila euro che Fondazione Cariplo destina alla coop, saranno riqualificati due immobili per il progetto “Idee in crescita“, che aiuterà gli studenti, tramite laboratori e preparazione, a trovare prospettive future dopo la fine della scuola superiore.

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?