Carabinieri
Carabinieri

Busto Garolfo (Milano), 5 luglio 2018 - Raggirato e derubato di ben 204mila euro. Un anziano di 89 anni residente a Busto Garolfo è stato truffato da una coppia di malviventi, che si erano spacciati l'uno per tecnico dell'acqua e l'altro per agente della polizia locale essendo peraltro vestiti con le divise tipiche di questi mestieri.  I due, approfittando della sua buona fede, lo hanno convinto a lasciarli entrare in casa con la scusa di dovergli parlare di lavori urgenti nel condominio. E così l'anziano si è lasciato convince a dare ai due truffatori il denaro che aveva in casa e tutti i propri risparmi, pur di non rischiare che la propria casa potesse essere danneggiata per non aver partecipato ai lavori. Il bottino ammontava a un totale di circa 204mila euro, parte in denaro e parte in buoni fruttiferi postali. L'anziano ha poi raccontato tutto al figlio, il quale ha immediatamente chiamato i carabineri e bloccato l'erogazione dei buoni postali. Sul caso ora indagano i militari.