Trasporto merci via aerea. Partito da Malpensa il primo volo italiano di Msc

Sarà dedicato all’export di prodotti made in Italy

Trasporto merci via aerea. Partito da Malpensa il primo volo italiano di Msc

Trasporto merci via aerea. Partito da Malpensa il primo volo italiano di Msc

È partito dallo scalo di Malpensa il primo volo italiano operato da Msc Air Cargo, la divisione del Gruppo Msc per il trasporto merci per via aerea. Il Boeing 777-200 Freighter è atterrato nello scalo lombardo, proveniente dall’aeroporto di Liegi, per poi ripartire alla volta di Tokyo in Giappone. Il primo volo di un collegamento settimanale operato ogni venerdì con partenza alle ore 15.55 da Malpensa e arrivo a Tokyo alle 15 (ora locale). L’aereo ha capacità a pieno carico fino a 100 tonnellate e sarà principalmente dedicato all’export di prodotti Made in Italy ad alto valore aggiunto, tra cui alta moda e accessori, destinati ai mercati del Far East.

"Siamo lieti di aver celebrato questo primo importante volo dedicato al mercato italiano insieme ai nostri clienti - ha commentato Jannie Davel, senior vice president di Msc Air Cargo - e siamo ancor più soddisfatti di poter assicurare alle preziose merci italiane un collegamento efficiente e settimanale verso alcuni dei mercati oggi più effervescenti per l’export di prodotti ad alto valore aggiunto. Lo sviluppo di Msc Air Cargo è appena agli inizi e abbiamo in programma importanti investimenti per realizzare sempre più soluzioni di trasporto aereo pensate per tutti quei prodotti che devono raggiungere la destinazione finale nel modo più efficiente e in via prioritaria". La novità è stata presentata a Malpensa con Sea, alla presenza di oltre 35 imprese e autorità aeroportuali. "Siamo lieti di accogliere Msc Air Cargo a Malpensa e contenti di aver visto decollare da qui il loro primo aereo in Italia", è invece il commento di Francesco Raschi, direttore Cargo e Real Estate di Sea. L.C.