Tentato furto della campana in bronzo alla chiesetta di Santa Beretta

Uno strano tentativo di furto è stato commesso nella chiesetta di Santa Gianna Beretta Molla a Pontenuovo di Magenta. Ignoti...

Tentato furto della campana in bronzo alla chiesetta di Santa Beretta
Tentato furto della campana in bronzo alla chiesetta di Santa Beretta

Uno strano tentativo di furto è stato commesso nella chiesetta di Santa Gianna Beretta Molla a Pontenuovo di Magenta. Ignoti hanno cercato di rubare la campana in bronzo. Per quale motivo lo hanno fatto è un mistero, ma si può pensare che avessero intenzione di trarre un guadagno dal bronzo. Ad accorgersi dell’accaduto è stato Gabriele Beretta, un po’ il tuttofare per la chiesa. La campana era stata sbullonata da un individuo che, non riuscendo a calarla nel campanile per via del peso, l’ha agganciata a una scala in attesa di essere recuperata in seguito, con l’aiuto di altri. Gabriele è intervenuto insieme a Walter e Marco. Quest’ultimo è anche volontario di Protezione Civile e, insieme, l’hanno imbracata e messa in sicurezza. "Ora si trova nella parrocchia e verrà ripulita – spiega Beretta – Quel che è certo è che non sarà possibile rimetterla al suo posto perché bisognerebbe fare un lavoro troppo impegnativo". Il rischio che i ladri ci riprovino è elevato. G.M.