Legnano, spacciatore di cocaina denunciato dalla polizia locale

Sorpreso nella zona della stazione cittadina aveva otto dosi pronte per la vendita: nella sua abitazione trovati altri 40 grammi di sostanze stupefacenti

Le sostanze stupefacenti sequestrate

Le sostanze stupefacenti sequestrate

Legnano (Milano), 2 dicembre 2023 –  Si è conclusa con un sequestro di droga a Legnano e una denuncia per spaccio a Pogliano Milanese la serata di controlli - all’interno del progetto finanziato dalla Regione Lombardia denominato “Dicembre in sicurezza” - effettuati dai Comandi dell’aggregazione Asse del Sempione fra la sera dell’1 e la notte del 2 dicembre.

A Legnano il nucleo cinofili della Polizia locale di Milano è intervenuto con due unità operative in supporto agli operatori del Comando di Legnano per setacciare le aree Cantoni, i Giardini Medaglie d’oro, via del Gigante, corso Garibaldi, la stazione ferroviaria, largo Tosi e la zona di via Boccaccio. Nella zona della stazione cittadina un cittadino extracomunitario è stato sorpreso con otto dosi di cocaina pronte per lo spaccio: accompagnato per l’ispezione al suo domicilio, gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato altri 40 grammi di sostanze stupefacenti (marijuana in questo caso) e un bilancino. L’uomo è stato condotto al comando di corso Magenta per l’identificazione e denunciato per spaccio. A Pogliano Milanese gli operatori del Comando unico di Pogliano-Nerviano hanno denunciato un soggetto per spaccio di sostanze stupefacenti e ne hanno sanzionati altri due per consumo.

Sono stati inoltre controllati dieci pubblici esercizi ed è stata elevata una sanzione amministrativa a un bar nell’Oltrestazione a Legnano per inottemperanza alle prescrizioni d’esercizio. Per quanto riguarda poi l’attività di polizia stradale, sono stati controllati 120 veicoli e accertate di 66 violazioni al codice della strada, in particolare riferite a velocità eccessiva e mancato utilizzo delle cinture di sicurezza. Non sono stati rilevati casi di guida in stato di ebbrezza. I servizi hanno visto una ventina di operatori dei Comandi di Legnano, Nerviano-Pogliano, Canegrate – San Giorgio, San Vittore Olona e Parabiago impegnati sui territori dei rispettivi Comuni.