Quotidiano Nazionale logo
8 mag 2022

Rissa notturna fra ventenni in via Corridoni

Un’altra notte movimentat nel cuore della città: devono intervenire i carabinieri

Un ventenne è stato denunciato per furto aggravato e il complice è indagato per concorso: è questo il risultato dell’intervento che la Polizia locale di Legnano ha effettuato nel tardo pomeriggio di venerdì, nella zona di via Carducci, dopo la segnalazione di un furto di bicicletta. Gli agenti, che erano impegnati in un servizio di controllo del territorio, sono intervenuti dopo la segnalazione, trovando sulla loro strada la persona che si era impossessata del mezzo e bloccandola dopo un breve inseguimento.

Il giovane, condotto in comando per gli accertamenti di rito, è un ventenne cittadino tunisino senza fissa dimora, già noto alle forze dell’ordine. L’autore del furto è stato poi riconosciuto dal proprietario della bicicletta e denunciato per furto aggravato. Le indagini, condotte con l’ausilio dell’impianto di videosorveglianza, hanno appurato che una seconda persona ha agito con l’autore del reato; anche lui è stato successivamente identificato ed è indagato per concorso.

Nella serata di giovedì, invece, in via Corridoni i carabinieri sono intervenuti intorno alle 23 per una lite che ha coinvolto una decina di giovani. Protagonisti "attivi", a quanto pare, due ragazzi e una ragazza, tutti ventunenni, per i quali si è reso necessario l’intervento di due ambulanze della Croce Rossa di Legnano: il confronto si è risolto con il trasporto in ospedale, dove è stato poi curato per ferite lievi, di uno dei due ragazzi coinvolti in maniera più evidente nella lite.P.G.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?