Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
13 lug 2022

Parte il Del Gobbo-bis Prima Giunta, Aloi eletto presidente del Consiglio

Il mandato inizia nel segno dei provvedimenti dei due assessori donna

13 lug 2022
luca balzarotti
Cronaca

MAGENTA

di Luca Balzarotti

I primi passi della Giunta Del Gobbo sono stati mossi ieri pomeriggio. Una partenza nel segno delle quote rosa (e giovani) con l’approvazione di due provvedimenti presentati dagli assessori Stefania Bonfiglio, 35 anni, (deleghe a Programmazione finanziaria ed economica e Politiche per il commercio le deleghe assegnate) e Mariarosa Cuciniello, 37 anni, (Sport, Politiche Giovanili, Famiglia, Pari opportunità Servizi informatici, Innovazione e Smart City, Servizi civici e generali) relativi alle partecipate e agli uffici. "Due figure che rappresentano la freschezza e la gioventù che abbiamo voluto portare nella squadra – spiega Del Gobbo – ma entrambe con un’esperienza politica: Stefania Bonfiglio è stata consigliere comunale, Mariarosa Cuciniello a livello di segreteria. La Giunta porta la firma del sindaco ma è anche il risultato condiviso nato dal confronto con i partiti e le liste che hanno sostenuto la coalizione".

Per le quote rosa Del Gobbo ha pescato in Fratelli d’Italia e nella sua lista civica (Cuciniello), che con il 22% delle preferenze conquistate alla elezioni è rappresentata in Giunta da due assessori. L’altro nome è quello di Giampiero Chiodini con deleghe a Welfare e Scuole ed educazione: "Rappresenta il civismo, è stato per 15 anni dirigente scolastico", spiega il sindaco (ri)eletto alla guida del Comune dopo il doppio mandato del decennio 2002-2013. La carica di vicesindaco è andata a Forza Italia: a Enzo Tenti sono state assegnate le deleghe a Lavori Pubblici, Sicurezza e Viabilità e Trasporti. Assessorati “pesanti“ per il coordinatore di Magenta del partito, già sindaco di Vittuone e con esperienze all’interno dell’Anci. Altre cariche importanti sono andate alla Lega: la scelta è ricaduta su Simone Gelli, vicesindaco dell’Amministrazione uscente, guidata da Chiara Calati, e già assessore nei primi due mandati di Del Gobbo. "Entrambi rappresentano l’esperienza politica e amministrativa di cui avevo bisogno". Ieri sera, nel primo Consiglio comunale, è stato votato il presidente: a guidare l’Aula sarà Luca Aloi, assessore uscente con delega allo Sport.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?