Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
3 mar 2022

Palio, conto alla rovescia Maggio è dietro l’angolo

Nei manieri delle otto contrade si sono tenute le "cene dei cento giorni". Nelle reggenze s’iniziano a tessere strategie e si mettono mano ai preparativi

3 mar 2022
camilla garavaglia
Cronaca

di Camilla Garavaglia È vero: negli ultimi due anni nel mondo del Palio si è perso un po’ il conto dei giorni per colpa della ormai plurinominata pandemia di Covid19. Ma con l’arrivo del mese di marzo non c’è “storia“: il conto alla rovescia che porta all’ultima domenica di maggio può finalmente partire. Non senza qualche timore: l’idea che le restrizioni possano rendere difficile l’organizzazione del Palio sono concrete, anche se nei manieri si cercano ottimismo e passione. Poi sia quel che sia. Eccoci dunque. Tre mesi di tempo per dare un’accelerata alla gigantesca macchina delle celebrazioni messa già in moto da diversi mesi. Il primo segnale concreto del conto alla rovescia è stata pochi giorni fa la tradizionale "cena dei cento giorni" organizzata in tutti i manieri delle otto contrade, ciascuna secondo il proprio stile. A partire dalla contrada La Flora, ultima a vincere il Palio nel settembre 2021: per i contradaioli dai colori rosso e blu la cena è stata a tema milanese. Risotto con l’ossobuco e cotoletta protagonisti della serata, animata dalle note del gruppo I Ciaparatt. Il tutto esaurito è arrivato puntuale come sempre! Spostandoci tra i manieri, a San Martino la cena si poteva prenotare tramite l’app di contrada: i biancoblu non se lo sono fatti ripetere due volte, felici di festeggiare "i mesi più belli dell’anno, quelli carichi di passioni ed emozioni da vivere insieme". Al maniero gialloverde di Sant’Ambrogio, invece, un ospite d’onore: il fantino Giuseppe Zedde. Anche in via Madonna delle Grazie un tutto esaurito, come nella maggior parte delle contrade, a indicare che la voglia di stare insieme e di celebrare il Palio è davvero tanta. A San Domenico "il menu non è importante, importa esserci" dicono i reggenti biancoverdi e in via Nino Bixio non se lo sono fatti ripetere due volte. ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?