Manuel Zerbelloni, morto a 18 anni in un incidente: la passione per la moto e i migliaia di follower su Instagram

Da stabilire la dinamica dell’incidente successo a Vittuone

Migration

Vittuone (Milano), 21 gennaio 2024 – Non ce l’ha fatta Manuel Zerbelloni. Il diciottenne rimasto coinvolto nel grave incidente avvenuto a Vittuone nel pomeriggio di sabato ha perso la vita. Era stato elitrasportato in condizioni disperate al Niguarda di Milano, ma i medici si sono dovuti arrendere.

Manuel era un appassionato motociclista e sabato stava percorrendo via Milano in direzione Sedriano dove viveva. All’altezza dell’incrocio semaforico è avvenuto l’impatto con una Dacia che sopraggiungeva dalla parte opposta e stava svoltando a sinistra. L’impatto è stato violentissimo e il ragazzo ha perso conoscenza. Immediatamente sul posto un equipaggio della Croce bianca di Sedriano, la cui sede dista pochi metri di distanza. Manuel era andato in arresto cardiocircolatorio. È stato trasferito al Niguarda per un disperato tentativo di salvarlo. L’uomo di 72 anni a bordo dell’auto è rimasto illeso, ma è stato trasferito per un controllo al pronto soccorso.

Manuel Zerbelloni in una foto del suo profilo Instragram
Manuel Zerbelloni in una foto del suo profilo Instragram

Ieri mattina tra Vittuone e Sedriano la notizia del decesso di Manuel è circolata rapidamente. Un ragazzo pieno di vita con la passione per lo sport e per i motori in particolare. Affranti dal dolore anche i volontari della Croce bianca di Sedriano: il papà Oscar presta servizio da anni come dipendente. Un duro colpo per tutti, come solo la morte di un giovane può dare.

La dinamica dell’incidente è tuttora al vaglio della polizia locale di Vittuone. Saranno sentiti tutti i testimoni dell’incidente, completati gli accertamenti e sarà disposto l’esame autoptico sul corpo dello sfortunato ragazzo.

Il suo profilo Instagram conta oltre 4.000 follower, tutti appassionati di moto come lui. Partecipava ai raduni, aveva amici in ogni parte d’Italia con i quali discuteva di moto e delle migliorie che vi si potevano apportare. Un profilo inondato di foto della sua passione. Quella moto sulla quale ha perso la vita mentre procedeva verso casa.