CHRISTIAN SORMANI
Cronaca

Bienate, morto Lucio Piccoli: storico imprenditore del mondo dello spettacolo

Si è spento dopo 50 anni di carriera nel mondo degli artisti

Lucio Piccoli

Lucio Piccoli

Bienate (Milano), 23 luglio 2023 - Si terranno lunedì 24 luglio alle 11 a Bienate i funerali di Orfeo Paganini, per tutti Lucio Piccoli, leggendario impresario del mondo dello spettacolo. Aveva 82 anni ed era originario di Bienate e si è spento in questi giorni all’hospice Il Nido della casa di riposo La Provvidenza di Busto Arsizio.

Negli anni aveva creato una scuderia di artisti infinita: Platters, Gino Paoli, Giorgio Gaber, Franco Battiato, i Legnanesi, Walter Chiari, Giorgio Faletti, Aldo, Giovanni e Giacomo, Nomadi, Raul Cremona, Enzo Iacchetti, Marino Guidi solo per citarne alcuni. Aveva vinto come manager musicale un Festival di Sanremo ed un Telegatto come direttore artistico. 

Legato a Busto Arsizio e alla Pro Patria, aveva portato in città il Cantagiro oltre ad essere stato produttore televisivo di trasmissioni di grande successo per la Rai. Una vita incredibile quella di Piccoli: dal suo esordio, comico solo per caso, ai suoi primi tour dell’hinterland milanese, a bordo della Balilla nera del capocomico, diventa imprenditore di se stesso fondando la sua prima compagnia «Rivista… mai Vista!».

Gira così i suoi primi caroselli per la televisione, riuscendo a trasformare i peggiori imprevisti in situazioni di comicità, e diventa presentatore di feste popolari dove conosce artisti di grande fama con i quali stabilisce rapporti umani solidi e duraturi, spesso anche conflittuali. Diventa poi impresario e quindi direttore artistico di Antennatre Lombardia. La sua carriera dura oltre cinquant’anni nel mondo dello spettacolo.