Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
4 mar 2022

Legnano, restyling in arrivo per via Venegoni

Alla città sono destinati 500mila euro richiesti con il bando per la Rigenerazione urbana della Regione

4 mar 2022
paolo girotti
Cronaca
Legnano via venegoni
Via Venegoni a Legnano
Legnano via venegoni
Via Venegoni a Legnano

Legnano (Milano) - Al 439esimo posto in una lista di 467, ma poco conta: seppure nella parte bassa della graduatoria dei progetti finanziati, infatti, a Legnano arriveranno i 500mila euro richiesti con il bando per la Rigenerazione urbana di Regione Lombardia. L’ufficializzazione è arrivata ieri, dopo una serie di rinvii che aveva fatto slittare sempre più avanti l’esame dei tanti progetti presentati. Il progetto presentato da Legnano è l’ormai arcinoto intervento della "Rete verde del commercio" che si propone di cambiare forma all’asse di via Venegoni, nel rione Oltrestazione. Il progetto, che prevede un investimento complessivo che supera di poco gli 800mila euro (500mila, come già detto, finanziati da Regione Lombardia) è articolato in sei "sottoprogetti" che coprono tutto l’asse viario e le zone più vicine dall’area di piazza del Popolo e poi sino a viale Sabotino. Procedendo a partire dalla stazione ferroviaria il primo intervento verrà effettuato sul parcheggio pubblico di via Colombo che, sottoutilizzato, dovrà essere riqualificato, dotandolo di illuminazione integrativa e videosorveglianza per valorizzare anche le attività commerciali limitrofe, connettendole a quelle esistenti su piazza del Popolo. Qui si procederà con ridisegno degli spazi, ampliando e rialzando le parti destinate ai pedoni, il rifacimento della pavimentazione in cubetti di porfido e granito, il miglioramento delle connessioni alle intersezioni favorendo gli attraversamenti, la riqualificazione e il potenziamento delle aree verdi, l’inserimento di nuovo arredo urbano in acciaio corten. Da qui si giunge poi alla chiesa dei Santi Martiri: la riqualificazione di via Venegoni e la moderazione del traffico permetteranno di connettere Piazza del Popolo alla piazza della Chiesa, ampliandone il sagrato, portando su un unico livello il piano stradale antistante la Chiesa e ripavimentandolo. Poco più avanti si raggiunge l’area a di via XX Settembre/Rossini: qui l’obiettivo è riattivare le attività commerciali chiuse, rivitalizzando gli spazi con la realizzazione di eventi ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?