Il Comune vuole affittare l’immobile in via Albarina

Vanzaghello, l’idea è creare strutture sanitarie .

Il Comune vuole affittare l’immobile in via Albarina
Il Comune vuole affittare l’immobile in via Albarina

L‘amministrazione comunale ha pubblicato l‘avviso finalizzato a ricevere manifestazioni d’interesse per affittare l‘immobile di proprietà del comune in via Albarina 17. L’idea è quella di creare strutture sanitarie, poliambulatori, ambulatori medici e servizi di emergenza territoriale del 118. I locali saranno concessi in locazione per un periodo di 6 anni in via prioritaria a strutture sanitarie, poliambulatori o servizi di emergenza territoriale 118 con ambulanza 7 giorni su 7 e h 24; in subordine, saranno concessi in locazione a medici di medicina generale o di assistenza primaria. L’amministrazione prenderà in considerazione anche altre ipotesi di durata dell’affitto in base alle manifestazioni di interesse pervenute entro il termine fissato per le ore 12 del 18 ottobre. Il canone di locazione, calmierato, sarà definito per ciascun locatario in seguito alla valutazione delle manifestazioni di interesse pervenute, con la modalità della trattativa individuale. L‘immobile di via Albarina era stato donato al comune da due sorelle. Per i lavori di riqualificazione l‘amministrazione Gatti si è avvalsa di un contributo di 493.000 euro dalla Regione ottenuto partecipando a un bando per la rigenerazione urbana.