Quotidiano Nazionale logo
27 feb 2022

Giù le luci delle vetrine I negozi pro-Ucraina

"Spegniamo le vetrine, accendiamo la speranza per l’Ucraina". Da ieri molti commercianti della città hanno aderito alla proposta del sindaco Giuseppe Pignatiello (nella foto) e di Confcommercio di spegnere o abbassare l’intensità delle luci delle vetrine dei negozi proprio per significare il rifiuto ad ogni tipo di conflitto, e nello specifico quello che vede colpito il popolo ucraino. Alcuni hanno anche acceso un lumino, simbolo appunto di speranza. Si può sostenere il popolo ucraino con una donazione sul conto corrente bancario Iban IT76I0103032420000063126862 Sos Ucraina Altomilanese.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?