Gianbattista Fratus
Gianbattista Fratus

Legnano (Milano), 18 maggio 2019 - Dimissioni? Il sindaco Gianbattista Fratus le avrebbe già date tramite posta certificata il 16 marzo, giorno dell’arresto suo, del suo vice Maurizio Cozzi e dell’assessore alle Opere pubbliche Chiara Lazzarini. A farlo sapere è il suo legale, che conferma anche che il proprio assistito è “a disposizione della magistratura per chiarire la propria posizione. Del resto, ha fiducia nella giustizia”. Dimissioni invocate da più parti, ma che a quanto sembra sarebbero state già presentate il giorno stesso di questa triste vicenda. Per questo pomeriggio alle 14 è prevista proprio una manifestazione del Movimento Cinque Stelle per chiedere le dimissioni degli arrestati. Lunedì 20 maggio è previsto l'interrogatorio di garanzia per Fratus.