Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
22 mag 2022

Fondi per il sociale e i rifugiati Un assegno di sessantamila euro

Alla Fondazione Ticino Olona le donazioni arrivate da Lions museo Cozzi e Confindustria destinate all’emergenza

22 mag 2022
paolo girotti
Cronaca

di Paolo Girotti

Sono poco più di 65mila gli euro impegnati questa settimana dal cda della Fondazione Ticino Olona attraverso l’approvazione degli otto, nuovi progetti che hanno a che fare con l’emergenza Ucraina e che portano a quota 111mila euro il totale dei fondi sino ad oggi impegnanti in questa direzione: sono invece 9.334 gli euro raccolti nelle ultime due settimane attraverso i contributi della realtà del territorio e che portano la raccolta complessiva a 19.534 soprattutto grazie alle generose donazioni del Lions Club Legnano Host, del Museo Fratelli Cozzi Alfa Romeo e di Confindustria Altomilanese. È questo il punto della situazione per quanto riguarda l’impegno della Fondazione Ticino Olona nelle attività di supporto all’emergenza Ucraina: numeri ancora provvisori perché sono in arrivo nuove richieste di contributo e nuove donazioni che aspettano solo di essere formalizzate, mentre altre iniziative di raccolta sono programmate a cura di enti del territorio. Gli otto progetti finanziati dalla Fondazione, con cifre variabili tra i 1.700 e i 10mila euro, sono quelli proposti dalla parrocchia Santa Teresa del Bambin Gesù Legnano, dall’Associazione Andrea Aziani di Abbiategrasso, da Portofranco Abbiategrasso, dalla Parrocchia SS. Magi Legnano, da Sorelle Brioschi Odv di Turbigo e altre realtà.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?