Il consiglio comunale di Legnano del 26 marzo, annullato per mancanza del numero legale
Il consiglio comunale di Legnano del 26 marzo, annullato per mancanza del numero legale

Legnano (Milano), 27 marzo 2019 – Dimissioni e tutti a casa? Assolutamente sì, forse, no. Qualunque cosa succeda oggi all’amministrazione guidata da Fratus bisognerà aspettare il consiglio comunale previsto per questa sera alle 20, 30. Dopo la mancanza del numero legale nella seduta di martedì sera, questa mattina in comune a Legnano si sarebbero dovuti presentare in massa le opposizioni. Una sorta di sfilata per le dimissioni di tutta la minoranza in consiglio, con l’aggiunta di qualche consigliere di maggioranza che ha fatto venire meno il numero legale martedì e cioè dimissionario Rolfi, la consigliera Farina ed il presidente del consiglio Guarnieri. Tutti e tre esponenti della Lega. Invece questa mattina non si è presentato nessuno. Si parla di un intervento di Matteo Salvini per far rientrare la crisi. Non è escluso, comunque, che nel pomeriggio i tre dissidenti della maggioranza e le opposizioni si presentino al protocollo del comune per formalizzare le dimissioni.