Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
27 lug 2022

Cerro Maggiore, questione discarica: il tribunale dà ragione ai Comuni

È arrivata la sentenza del Tribunale di Busto Arsizio in merito al giudizio proposto da Ecoceresc (ex Simec) contro i comuni di Cerro e Rescaldina

27 lug 2022
christian sormani
Cronaca
La cava ex Simec
La cava ex Simec
La cava ex Simec
La cava ex Simec

Cerro Maggiore (Milano), 27 luglio 2022 - È arrivata la sentenza del Tribunale di Busto Arsizio in merito al giudizio proposto da Ecoceresc (ex Simec) contro i comuni di Cerro Maggiore e Rescaldina. "Con soddisfazione leggiamo nella sentenza una vittoria totale dei nostri Comuni nel merito e nelle spese. Tutte le richieste di Ecoceresc sono state completamente respinte ed inoltre il Giudice ha cancellato l'Ordinanza dello stesso Tribunale in merito al ricorso d'urgenza ex articolo 700 cpc del febbraio 2020" spiegano Gilles Ielo e Nuccia Berra, rispettivamente sindaci di Rescaldina e Cerro .

L'istanza di Ecoceresc, presentata nella tarda primavera del 2020, richiedeva ai due Comuni un risarcimento milionario (per la precisione € 2.433.000) per una serie di motivazioni che andavano dalla condotta delle due amministrazioni sino alla richiesta danni per le perdite di bilancio avute negli anni. "Ovviamente, grazie alla precisa, puntuale e razionale spiegazione dei fatti, condivisa da entrambe le amministrazioni di Cerro Maggiore e Rescaldina, il Giudice ha potuto valutare appieno i fatti, mettendoli in relazione alla documentazione presentata da Ecoceresc, arrivando ad una sentenza totalmente favorevole alle nostre amministrazioni comunali"

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?