Benedetto tuona: "Tutte gli scenari sul Legnano sono falsità"

Il presidente del Legnano respinge le voci sul futuro incerto del club, definendole fantasiose e prive di fondamento. Smentite anche le dichiarazioni di ex membri della società.

Benedetto tuona: "Tutte gli scenari sul Legnano sono falsità"

Benedetto tuona: "Tutte gli scenari sul Legnano sono falsità"

"Tutte ricostruzioni fantasiose prive di fondamento". Il presidente del Legnano Enea Benedetto risponde così alle voci filtrate negli ultimi giorni sul destino prossimo della società di via Palermo.

Voci che davano vicino ai lilla l’ex patron del Lecco, Di Nunno. Voci che spiegavano di altre cordate molto vicine al closing con l’attuale proprietario. Persino voci che davano l’ex Montanari ancora proprietario dell’intero pacchetto, oggi sequestrato dal tribunale di Alessandria.

"Falsità, come sono prive di basi empiriche le dichiarazioni di Vercellotti che non ha nessuna competenza per poter far illazioni sul futuro del Legnano" ha spiegato il patron dei lilla con riferimento alle dichiarazioni dell’ex team manager che aveva dato per spacciato il Legnano ormai verso il fallimento. Intanto si è dimesso anche il vice presidente Davide Piccardo.

C.S.