Autisti dei bus aggrediti: protocollo sicurezza avviato

Varese, il prefetto ha dato garanzie sui controlli

Autisti dei bus aggrediti:  protocollo sicurezza avviato

Autisti dei bus aggrediti: protocollo sicurezza avviato

Più sicurezza per gli operatori del servizio di trasporto pubblico locale che troppo spesso sono vittime di aggressioni. Il problema è stato affrontato ieri mattina a Varese nell’incontro presieduto dal prefetto Salvatore Pasquariello a cui hanno partecipato i rappresentanti sindacali di Filt Cgil, Fit Cisl, Uil Trasporti e Cisal. I sindacati hanno richiamato l’attenzione sulle difficoltà che vive il personale degli autobus. Gli operatori vivono uno stato di paura e talvolta temono di richiedere il biglietto per timore di essere aggrediti. Il prefetto di Varese ha fatto presente che la problematica è già stata presa in caricoe ha ricordato che lo scorso 22 giugno è stato firmato un protocollo per l’attuazione di un sistema di sicurezza integrata che prevede il coinvolgimento anche della polizia locale nei controlli a supporto delle forze dell’ordine. R.F.