Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
10 giu 2022
roberto canali
Cronaca
10 giu 2022

Lecco, finalmente il tributo al grande alpinista Riccardo Cassin

L’ex area in trasformazione Piccola Velocità è stata intitolata allo scalatore Il sindaco Gattinoni: "Con le sue imprese ha portato in alto il nome di Lecco "

10 giu 2022
roberto canali
Cronaca
CARDINI LECCO = INTITOLAZIONE DEL NUOVO PARCHEGGIO DELLA PICCOLA AL GRANDE VECIO ALPINISMO ITALIANO , RICCARDO CASSIN - 10-6-2022
L'intitolazione della Piccola Velocità a Riccardo Cassin
CARDINI LECCO = INTITOLAZIONE DEL NUOVO PARCHEGGIO DELLA PICCOLA AL GRANDE VECIO ALPINISMO ITALIANO , RICCARDO CASSIN - 10-6-2022
L'intitolazione della Piccola Velocità a Riccardo Cassin

Tredici anni dopo la sua scomparsa, finalmente Riccardo Cassin è profeta in patria nella “sua“ Lecco che gli ha dato tutto tranne i natali. Da ieri l’ex area Piccola Velocità porta il suo nome, piazzale Riccardo Cassin, nel segno di un doveroso omaggio già tributato dalla città al grande alpinista, che ha saputo essere anche un grande imprenditore e un uomo che ha sempre scelto in maniera chiara da che parte stare e, con la schiettezza che l’ha sempre contraddistinto, non si è mai fatto da parte quando si è trattato di difendere le sue scelte.

"Cassin si affianca a Manzoni, Cermenati e Stoppani tra i lecchesi più illustri – ha spiegato il sindaco Mauro Gattinoni –. Un giusto riconoscimento a una persona che ha incarnato il Dna di questa città, portando il suo nome in alto nel panorama internazionale grazie alle sue incredibili imprese alpinistiche, ma che è anche stato un grande imprenditore, uno sportivo e un esponente attivo della Resistenza partigiana".

Riccardo Cassin
Riccardo Cassin

Emozionato il figlio del grande alpinista, Guido, che insieme al fratello Pierantonio non è riuscito a trattenere qualche lacrima quando è stato scoperto il telo sulla targa con il nuovo nome della piazza. "È un momento bellissimo e mi fa estremamente piacere che la città di Lecco si ricordi e renda omaggio a mio papà dedicandogli questa piazza che diventerà sempre più importante – ha ringraziato –. Mi rende ancora più felice che questa decisione sia stata condivisa da tutti gli amministratori: l’unanimità raggiunta è un riconoscimento significativo dal punto di vista umano. Per questo sono grato al sindaco Mauro Gattinoni, all’assessore Cattaneo e a tutta l’Amministrazione cittadina".

La decisione di intitolare al grande alpinista l’area di oltre 10mila metri quadri, che durante la settimana ospita il mercato cittadino, era stata per gennaio, ma è frutto di un lungo iter cominciato nel novembre del 2018, quando il Comune è diventato proprietario dell’area e ha dato il via alla sua riqualificazione.

«Questo è lo spazio in trasformazione per eccellenza e oggi lo sperimentiamo così, nel luogo dove nascerà anche un ristorante e dov’è in corso Piccola Playground – ha sottolineato il sindaco Gattinoni – sarà oggetto di una più ampia azione di valorizzazione di una nuova zona chiave della città di Lecco, sita nei pressi del campus universitario e dotata di spazi unici".

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?