Paderno, 50enne scomparso: ricerche nella notte lungo l'Adda

Un monticellese si è allontanato da casa, il suo cellulare risulta spento. L’auto dell’uomo trovata vicino al ponte di Paderno

I soccorritori alla Diga vecchia
I soccorritori alla Diga vecchia

Paderno d'Adda (Lecco), 3 febbraio 2024 – Ricerche in corso per un cinquantenne di Monticello Brianza scomparso. Si è allontanato da casa ieri sera, venerdì, e non è più rientrato. Il suo cellulare risulta spento. I familiari hanno trovato la sua auto nella zona del ponte di Paderno d'Adda.

Si teme possa essere caduto nel fiume o che gli sia successo qualcosa, magari un malore o un incidente durante una passeggiata in zona, sebbene non si escluda nemmeno l'ipotesi di un gesto estremo volontario. Per cercare il brianzolo sono stati mobilitati i vigili del fuoco del comando provinciale di Lecco e del distaccamento di volontari di Merate, con cinque squadre su altrettanti mezzi di soccorso.

Oltre agli specialisti del soccorso nautico e della squadra speleo alpina fluviale sono stati mobilitati pure i sommozzatori del 115 del Nucleo regionale, che, nonostante il buio della notte, hanno scandagliato il fiume, soprattutto nella zona della Diga vecchia tra Paderno e Robbiate. Al momento però dello scomparso non è stata riscontrata alcuna traccia.