DANIELE DE SALVO
Cronaca

Al Nameless Festival di Annone l'ultima esibizione live di Pino D'Angiò

Il 15 giugno è salito per l'ultima volta sul palco per esibirsi davanti a centinaia di giovani e giovanissimi

Annone Brianza (Lecco), 6 luglio 2024 – è stata la sua ultima esibizione pubblica live. Pino D'Angiò, al secolo Giuseppe Chierchia, morto quest'oggi all'età di 71 anni, il 15 giugno scorso si è salito sul palco al Nameless Music Festival di Annone Brianza.

Pino D'Angiò sul palco del Nameless Music Festival
Pino D'Angiò sul palco del Nameless Music Festival

È stato una delle guest star più attese e anche più applaudite. Ad ascoltarlo dal vivo, nella maxi area della Poncia, centinaia di giovani e giovanissimi, che nemmeno erano nati quando lui era all'apice della sua carriera, per cantare a squarciagola “Ma quale idea”, diventata di nuovo un tormentone a distanza di 43 anni dopo la cover all'ultimo Sanremo con i Bnkr44: sorridente, elegante, mattatore, il ritmo tenuto a gesti delle mani come un direttore d'orchestra e anche qualche passo di ballo...  A tradire la stanchezza fisica, dovuta alle malattie di cui soffriva e ai diversi interventi chirurgici, solo la necessità di sedersi ogni tanto, come per riprendere fiato. Migliaia in queste ore i like e centinaia i post di cordoglio ai video social di quell'ultima ribalta, un documento eccezionale, quasi un tributo in extremis all'unico italiano ad essersi aggiudicato il Rhythm & Soul Music Awards.