Lecco, Giornata della Polizia locale regionale: premiati 34 eroi di dedizione e altruismo

Durante la cerimonia è stato ricordato anche Nicolò Savarino, l'agente di Milano ucciso in servizio nel 2012

Gli agenti della Polizia locale premiati a Lecco

Gli agenti della Polizia locale premiati a Lecco

Lecco, 20 gennaio 2024 - “Trentaquattro eroi che si sono distinti nel servizio, esempi di dedizione e altruismo”. Sono i 34 agenti della Polizia locale premiati quest'oggi a Lecco dall'assessore regionale all'Housing sociale Paolo Franco, in occasione della festa di San Sebastiano, patrono degli agenti della Locale. Durante la cerimonia è stato ricordato anche Nicolò Savarino, il vigile di 42 anni di Milano che il 12 gennaio 2012 è stato investito e ucciso da un rom minorenne fuggito dopo l'investimento e successivamente arrestato insieme a un complice. “Il suo sacrificio non sarà dimenticato”, ha assicurato l'assessore regionale.

La cerimonia

Alla cerimonia, oltre agli agenti premiati, hanno partecipato i sindaci dei paesi dove prestano servizio, il prefetto di Lecco Sergio Pomponio, il sindaco di Lecco Mauro Gattinoni e la comandante della Polizia locale di Lecco Monica Porta. Tra gli ospiti anche il sottosegretario regionale Mauro Piazza e i consiglieri regionale Gian Mario Fragomeli del Pd e Giacomo Zamperini di Fratelli d'Italia.

“È stato un onore poter ospitare questa ricorrenza nella nostra città ed assistere alla consegna delle onorificenze ai 34 operatori premiati quest’anno”, sono state le parole di Giacomo Zamperini. E' stata anche l'occasione per ringraziare Roberto Pozzoli, l'assistente esperto di 46 anni della Polizia locale dell'Alto Lario che martedì scorso è stato accoltellato ad una mano durante un controllo vicino ai boschi della droga di Colico.

Le onorificenze

La croce e il nastro agli agenti che si sono distinti per meriti speciali nel corso del 2022 sono state consegnate a: agente scelto Salvatore Gitto (Arcore – MB); cice commissario Claudio D’Aquila (Calcio – BG); agente Pietro Pisciotta (Como); comandante Massimo Misseri e vice comandante Gerardo Conte (Cusano Milanino – MI); sovraintendente esperto Massimo Mazzola, sovraintendente Tiziana Balestrieri e agente Ivan Polizio (Mantova); agente Elia Savoia (Marmirolo – MN); assistente esperto Vincenzo Compagnone, assistente Francesco Avvisati, assistente Loris Ragonese, agente scelto Giovanni Gagliano, vice commissario Giovanni Capuano, sovraintendente Chantal Lattuada, assistente esperto Matteo Marchetti, assistente esperto Saverio Di Muzio, assistente esperto Sara Sonia Pagnossin (Milano); agente Silvio Paoletti, agente Daniele Larovere (Seregno – MB); commissario Gabriele Pezzotti, assistente esperto Giuseppe Cantamessa (Sovere – BG); sovraintendente Santo Michelangelo Canavesi e assistente scelto Monica Pozzi (Vedano Olona – VA); Comandante Ciro Scognamiglio , sovraintendente Roberto Orsino, agente Vincenzo Garofalo (Verano Brianza – MB);comandante Paolo Giana (Vittuone – MI); assistente scelto Filippo Enrico Pioppi (Zogno – BG). All'agente Salvio Salvatore Grauso (Milano) è stata assegnata la menzione speciale con attribuzione di pergamena. Il premio in memoria di Nicolò Savarino è stato assegnato all'assistente scelto Andrea Artale (Milano) e agli assistente esperto Sergio Nicotra, agente Francesco Fazio e agente Leonardo Piatti (Peschiera Borromeo – MI).

Regione Lombardia

In Lombardia prestano servizio circa 10mila agenti di Polizia locale. Tremila sono in servizio solo a Milano. "Sono validi agenti che, con coraggio e professionalità, proteggono la nostra sicurezza quotidiana", li ha elogiati tutti Paolo Franco, durante la Giornata per la Polizia locale regionale anche per conto dell'assessore lombardo alla sicurezza Romano La Russa. Dal 2018 ad oggi, Regione Lombardia ha stanziato complessivamente oltre 65 milioni di euro per gli agenti di Polizia locale. Di questi, oltre 18 milioni sono stati destinati all’implementazione delle dotazioni tecnico strumentali e del parco veicoli.