La deposizione della corona di fiori nel lago
La deposizione della corona di fiori nel lago

Colico (Lecco), 13 luglio 2020 – Alle 16.40 una corona di fiori è stata deposta nel lago al largo della spiaggia di Colico, nell'esatto punto e nella stessa ora dove 13 anni prima, il 12 luglio 2007, il 15enne di Delebio Claudio Brunetti si è ribaltato dal proprio canotto, finendo in acqua senza più riemergere. A deporre la corona sono stati i soccorritori della Croce rossa della squadra Opsa degli Operatori polivalente di salvataggio in acqua insieme ai volontari e ai bagnini dell'associazione Amici di Claudio, presieduta da Patrizia Gobbi, mamma del ragazzino affogato, che garantiscono un servizio di assistenza e soccorso per evitare che si ripetano disgrazie simili. Gli Opsa, in supporto ai bagnini degli Amici di Claudio, garantiscono il pattugliamento delle spiagge di Piona e Ontano con un presidio sanitario ed un servizio di sorveglianza e salvataggio dal 27 giugno al 30 agosto tutti i fine settimana dalle 9 alle 18. In collegamento con gli operatori della centrale operativa del 118 sono inoltre disponibili con una imbarcazione di pronto intervento sanitario per rispondere all’eventuali emergenze lacuali su tutta la sponsa lecchese. I volontari della Croce rossa del Comitato del comprensorio guidato dalla presidente Giovanna Gomarabico Brambilla