Quotidiano Nazionale logo
12 mag 2022

Milano, gli orsetti Haribo compiono 100 anni

La caramella gommosa più conosciuta nel mondo. Ogni giorno ne vengono prodotti 160 milioni

roberta rampini
Economia
Marco Piantanida, amministratore delegato di Haribo Italia: "Il nostro obiettivo è dare ad ognuno la sua caramella". Anche gli Orsetti si sono rinnovati con due varianti
Marco Piantanida, amministratore delegato di Haribo Italia: "Il nostro obiettivo è dare ad ognuno la sua caramella". Anche gli Orsetti si sono rinnovati con due varianti

È una storia di successo iniziata nel 1920 a Bonn (Germania) che oggi domina il mercato delle caramelle gommose alla frutta e della liquirizia in tutto il mondo, quella di Haribo. Oggi produce in 16 sedi in dieci Paesi è dà lavoro a oltre 7.000 dipendenti, in Italia è arrivata negli anni 70 e dal 1990 ha il nome di Haribo Italia. I suoi orsetti gommosi e colorati compiono cent’anni. Nati nel 1922 non invecchiano e continuano a conquistare i consumatori di tutto il mondo. Ogni giorno, circa 160 milioni di Orsetti d’Oro escono dalle fabbriche di Haribo in tutto il mondo, "con tutti gli orsetti che produciamo ogni giorno si potrebbe fare il giro del mondo 10 volte", commenta l’amministratore delegato di Haribo Italia, Marco Piantanida.

Gli iconici Orsetti d’Oro sono stati un brand che, nonostante il Covid, negli ultimi due anni ha fatto registrare una crescita di fatturato e quote di mercato, accordando ad Haribo di mantenere il ruolo di leadership nel segmento delle caramelle gommose. "Il 2020 e 2021 c’è stata una crescita interessante del mercato delle caramelle gommose e vogliamo continuare su questa strada attraverso la caratteristica che più ci contraddistingue, continua ricerca e sperimentazione – continua l’ad – il nostro obiettivo è dare ad ognuno la sua caramella, puntiamo non solo sul target delle famiglie con bambini, ma anche sui teenagers con prodotti frizzanti e sugli adulti".

Ed è in questo senso che in Italia, tra il 2020 e il 2022, Haribo ha lanciato quattro nuovi tipi di caramella in linea con le tendenze di mercato attuali. Anche gli Orsetti d’Oro Haribo si sono rinnovati con due nuove varianti. I lanci sono frequentissimi, a livello mondiale, il gruppo ha superato, nel tempo, i 1.000 prodotti, con decine di novità ogni anno. L’Italia resta un Paese importante per l’azienda e Milano la città del suo quartier generale. "Cent’anni dopo Orsetti d’Oro Haribo non è solo il prodotto di riferimento di un segmento di mercato, con una product awareness quasi del 100% valutata sul pubblico campione di diversi paesi, è un’icona di stile, di gusto – conclude Piantanida –. A un secolo dai primi esperimenti nella bottega di Hans e Gertrud Riegel, Orsetti d’Oro è ancora in qualche misura una piccola evasione alla portata di tutti, un momento di felicità fanciullesca per grandi e piccini". Ultima nota: Haribo è l’acronimo di Ha(ns) Ri(egel) Bo(nn) il nome del fondatore e della sua città.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?