Sciopero Trenord e Trenitalia oggi, domenica 24 marzo: nessuna fascia di garanzia

La protesta nazionale è stata proclamata di Cub Trasporti e Sgb che chiedono un adeguamento dei salari rispetto all'inflazione per macchinisti e capitreno, un nuovo contratto nazionale e maggiore sicurezza e salute sul lavoro

Sciopero treni, Trenord

Sciopero treni, Trenord

Milano – Sciopero dei treni di 24 ore nel fine settimana: sarà nazionale e coinvolge i treni Trenord e i treni Trenitalia. Lo stop è di 24 ore dalle 21 di sabato 23 marzo alle 21 di domenica 24 marzo, non sono previste fasce di garanzia.

La protesta nazionale è stata proclamata di Cub Trasporti e Sgb che chiedono un adeguamento dei salari rispetto all'inflazione per macchinisti e capitreno, un nuovo contratto nazionale e maggiore sicurezza e salute sul lavoro. Dopo lo sciopero Atm (con metro, bus e tram coinvolti) di ieri, venerdì 22, Milano completa così la sua tre giorni di agitazioni nel settore dei trasporti.

Trenord

“I sindacati Cub Trasporti, Sgb e Usb hanno proclamato uno sciopero nazionale dalle 21 di sabato 23 marzo alle 21 di domenica 24 marzo 2024”, ribadisce Trenord in un comunicato che conferma l'agitazione. “Il Servizio regionale, suburbano, la lunga percorrenza di Trenord e il servizio Aeroportuale potranno subire variazioni e cancellazioni. Sabato sera - specificano - viaggeranno i treni con partenza prevista da orario ufficiale entro le ore 21 e che abbiano arrivo nella destinazione finale entro le ore 22”. 

Nel caso di cancellazione dei treni del servizio aeroportuale, saranno istituiti bus senza fermate intermedie tra:

  • Milano Cadorna e Malpensa Aeroporto per il Malpensa Express. Da Cadorna partenze da via Paleocapa 1.
  • Stabio e Malpensa Aeroporto per il collegamento aeroportuale S50 Malpensa Aeroporto – Stabio.

Domenica 24 marzo, in occasione della “Stramilano 2024”, le corse autobus del servizio Malpensa Express – Milano Cadorna, partono dalla fermata della M1 di Lampugnano ogni 30 minuti:

  • dalla n. 307 (Milano Cadorna p.05.27 – Malpensa T2 a.06.10) alla n. 347 (Milano Cadorna p.13.57 – Malpensa T2 a.14.40), ogni 30 minuti;
  • dalla n. 310 (Malpensa T2 p.05.20 - Milano Cadorna a.06.04) alla n. 346 (Malpensa T2 p.13.20 - Milano Cadorna a.14.04), ogni 30 minuti.

Come sempre in questi casi, maggiori dettagli saranno disponibili sul sito Trenord.it o seguendo gli aggiornamenti sulla circolazione dei treni in 'real-time' tramite l'app.

Trenitalia

Trenitalia ha comunicato in una nota che è attivo un call center gratuito - 800 89 20 21 - per informazioni. “Dalle ore 21 di sabato 23 alle ore 21 di domenica 24 marzo - ribadiscono - è indetto uno sciopero nazionale del personale del Gruppo Fs e Trenord. I treni possono subire variazioni o cancellazioni. L'agitazione sindacale può comportare modifiche al servizio anche prima dell'inizio e dopo la sua conclusione. Maggiori informazioni sui servizi minimi garantiti in caso di sciopero, rimborsi, collegamenti e servizi sono disponibili sugli altri canali web del Gruppo Fs e Trenord, presso il personale di assistenza clienti e le biglietterie”.