Collaudo del ponte a Vaprio: sarà il 23 marzo. Fine dei disagi per 20mila automobilisti

Sono stati sostituiti i pendini deteriorati. Otto mesi di lavori e due anni di ritardo, ora i test

Il ponte di Vaprio

Il ponte di Vaprio

Vaprio (Milano), 16 marzo 2024 – Collaudo dei nuovi pendini del ponte di Vaprio fissato per il 23 marzo e non più per lunedì 18. Meglio per il traffico bloccato durante i test, dalle 8.30 alle 14. Ogni giorno sul viadotto che collega la sponda milanese a quella bergamasca dell'Adda fanno la spola 20mila mezzi.

La manutenzione da 1,2 milioni, pagata in parte da Città Metropolitana e in parte dalla Provincia di Bergamo, si era resa necessaria per il deterioramento delle funi che sostengono il cavalcavia inaugurato nel 1957. L'intervento è durato otto mesi, ma per via dei costi alle stelle dell'acciaio e di difficoltà tecniche era cominciato nel giugno scorso con due anni di ritardo: adesso però il cantiere della sicurezza è concluso.