Quotidiano Nazionale logo
6 set 2021

Monopattino elettrico: divieto per i minorenni e obbligo di stipulare l'assicurazione

Proposta di legge al Parlamento approvata dalla Giunta di Regione Lombardia. Previsto anche l'obbligo del casco

Un momento della cerimonia che si è tenuta per l’insediamento del Consiglio baby
Monopattino elettrico

Milano - Guida dei monopattini elettrici vietata ai minori di 18 anni, casco e obbligo di stipulazione dell'assicurazione di responsabilità civile verso terzi. Sono alcuni degli elementi della proposta di legge al Parlamento approvata dalla Giunta regionale della Lombardia per modificare le attuali disposizioni nazionali per la guida e la circolazione dei monopattini elettrici.

La Giunta, ha spiegato il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, in conferenza stampa, ha approvato una proposta di legge al Parlamento "per valutare la situazione della circolazione dei monopattini: serve una riflessione più attenta sul modo in cui questi mezzi devono circolare". L'assessore alla Sicurezza della Regione Lombardia, Riccardo De
Corato
, ha detto che "è sotto gli occhi di tutti la pericolosità dei monopattini elettrici, sono mezzi che possono provocare tragici eventi. Nella sola città di Milano dal primo giugno 2020 a oggi, Areu (l'Agenzia regionale emergenza urgenza, ndr) ha ricevuto 659 richieste di soccorso per incidenti con questi mezzi".

La proposta di legge arriva infatti dopo che si sono verificati una serie di gravi incidenti, in alcuni casi anche mortali. Sono cinque le vittime del monopattino elettrico dall'inizio dell'anno: l'ultima un un ragazzino di 13 anni tragicamente caduto sulla pista ciclabile di Sesto San Giovanni. E la pdl regionale si ispira proprio l'ordinanza emanata dal Comune di Sesto San Giovanni all'indomanti della tragedia, che prevede obbligo di casco e anche limiti di velocità. Nel fine settimana appena passato i vigili sestesi hanno multato cinque maggiorenni che non indossavano il casco mentre erano alla guida di monopattini elettrici in viale Gramsci, via Rovani, viale Marelli e viale Italia. Lo ha comunicato in una nota il sindaco Roberto Di Stefano, ricordando che "siamo il primo Comune a emettere queste sanzioni, facendo rispettare l'ordinanza che ho firmato settimana scorsa" sull'obbligatorietà del casco per chi utilizza i monopattini. L'Amministrazione del comune alle porte di Milano ha spiegato che "la polizia locale sta intensificando i controlli sulle piste ciclabili, nelle zone pedonali, nei parchi, nelle vie e nelle piazze principali della città", sottolineando che "il mancato rispetto dell'ordinanza a proposito dell'obbligo del casco prevede una sanzione di 50 euro".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?