PIERGIORGIO RUGGERI
Cronaca

Furto a Castelleone, rubata cuccia ai cani randagi: denunciato un 21enne

Cremona, a incastrarlo le immagini delle telecamere di videosorveglianza dell'associazione animalista

La stazione dei carabinieri di Castelleone

La stazione dei carabinieri di Castelleone

Castelleone (Cremona), 15 dicembre 2022 - Ruba una cuccia dalla sede di un'associazione che cura gli animali randagi e senza casa, ma viene scoperto e denunciato. A finire nei guai è uno straniero di 21 anni, già noto alle forze dell'ordine. Verso le 18.30 di domenica una pattuglia di Castelleone è andata alla sede di un’associazione che si occupa di animali persi e trovati perché qualcuno, dopo aver forzato e divelto la rete perimetrale dell’area privata adibita al ricovero degli animali, aveva rubato una cuccia per cani del valore di 100 euro.

Quando i militari sono arrivati, hanno acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza e hanno visto un giovane a loro noto arrivare, tagliare la rete e prendere la cuccia. A quel punto, quindi, i carabinieri sono andati a casa sua e hanno individuato la cuccia, che era nel cortile, restituendola quindi all'associazione.

Per il 21enne è scattata la denuncia per furto aggravato.