Como, tentata rapina alla pasticceria Vago: indagati tre comaschi

Hanno ricevuto l'avviso di conclusione delle indagini, il colpo risale al luglio 2022

Indagini della Squadra Mobile di Como
Indagini della Squadra Mobile di Como

Como, 2 febbraio 2024 – La Squadra Mobile di Como ha concluso le indagini sulla tentata rapina alla pasticceria Vago di Como avvenuta a luglio 2022. Due uomini armati e con il volto coperto, avevano fatto irruzione nel laboratorio, trovando due dipendenti al lavoro, che erano stati minacciati.

Il colpo non era stato portato a termine a causa dell’impossibilità di aprire la cassaforte. Basandosi su una serie di riscontri, la polizia è arrivata ora a individuare tre soggetti, tutti comaschi, ritenuti coinvolti in quella tentata rapina, due basisti e uno degli esecutori materiali. Questa mattina sono state anche svolte perquisizioni, che hanno portato al sequestro di un chilo di marjuana a carico di uno degli indagati.