Omicidio a Oltrona San Mamette: folla ai funerali di Manuel Millefanti

Il 43enne è stato ucciso a coltellate dall’amico

Luca De Bonis, 33 anni e Manuel Millefanti, a destra
Luca De Bonis, 33 anni e Manuel Millefanti, a destra

Como – Una piccola folla ha preso parte oggi a Oltrona di San Mamette ai funerali di Manuel Millefanti, l'uomo di 43 anni ucciso a coltellate una settimana fa da un amico, Luca De Bonis, dopo un litigio. I due si erano ritrovati a casa di Millefanti sabato sera, 21 gennaio, l'omicidio era avvenuto in piena notte. La vittima aveva telefonato alla madre chiedendo aiuto, ma al suo arrivo era già morto. 

"Nessuno si permetta di giudicare, o di esprimere dei pensieri sentendosi magari migliore” ha detto nell'omelia il parroco, con il paese che si è stretto intorno ai familiari. De Bonis, 32 anni, è stato arrestato domenica scorsa, e sia davanti al pm che davanti al gip ha confessato di avere inferto la coltellata dopo una discussione. Lui afferma di essersi difeso da un'aggressione da parte della vittima.