Chiasso-Brogeda, forza posto di controllo al valico e fugge in Svizzera

L'uomo è stato bloccato a Bellinzona dalla polizia cantonale dopo serrate ricerche in tutto il Canton Ticino

Fermato a Bellinzona

Fermato a Bellinzona

Como, 26 febbraio 2024 – Ha forzato il posto di blocco il valico autostradale di Chiasso Brogeda, in uscita dall'Italia, non fermandosi all'alt intimato dal militare della Guardia di Finanza. L’uomo alla guida pare di una Fiat Punto grigia, oggi alle 14.30 ha innescato in Canton Ticino, da parte della polizia elvetica, una ricerca serrata, che si è conclusa a metà pomeriggio, quando l’auto è stata intercettata e bloccata a Camorino, nei pressi di Bellinzona.

In base a una prima ricostruzione, dopo essere transitato a forte velocità lungo una corsia chiusa al valico, e aver divelto la segnaletica, il veicolo ha imboccato l'autostrada in direzione nord. È stato messo in atto un dispositivo coordinato dalla Polizia cantonale a cui hanno preso parte collaboratori dell'Ufficio federale della dogana e della sicurezza dei confini e della Polizia Città di Bellinzona che, all'altezza degli svincoli autostradali di Camorino, ha permesso di intercettare e successivamente bloccare il veicolo. La posizione del conducente, per cui le pratiche di identificazione sono in corso, è al vaglio della Polizia cantonale.