Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
20 gen 2022

Tornano i vip sull'isola Comacina: riapre la locanda cara a Madonna

Dopo due anni la fondazione che fa capo all’Accademia di Brera ha deciso di dare ascolto ai turisti

20 gen 2022
roberto canali
Cronaca
La popstar Miley Cyrus con Benvenuto Puricelli, sotto il sindaco di Tremezzina Mauro Guerra
La popstar Miley Cyrus con Benvenuto Puricelli
La popstar Miley Cyrus con Benvenuto Puricelli, sotto il sindaco di Tremezzina Mauro Guerra
La popstar Miley Cyrus con Benvenuto Puricelli

Tremezzina (Como) - L’estate del 2022 potrebbe essere quella buona per la locanda dell’Isola Comacina, chiusa da ormai due anni nonostante le proteste dei turisti che un po’ da tutto il mondo hanno firmato la petizione online per chiedere la sua riapertura. Aperta nel lontano 1947 per oltre 70 anni il locale ha sfornato il suo menù tipico con i prodotti del lago, conquistando prima il cuore che comaschi e dei lecchesi, poi quello dei turisti che insieme ai piatti tipici e alla simpatia dello storico proprietario, Benvenuto Puricelli, gestore fin dal lontano 1976, apprezzavano soprattutto la vista mozzafiato. Un luogo fuori dal tempo dove poteva capitare di mangiare polenta e missoltini gomito a gomito con Madonna, Silvester Stallone, o ancora Robert De Niro, Bruce Springsteen, Miley Cyrus e naturalmente George Clooney. Non c’è da stupirsi se chi c’è stato voleva tornarci e soprattutto non l’ha dimenticata, tanto che alla fine sono state quasi 6mila le persone che ogni parte del mondo hanno rivolto un appello alla Fondazione Isola Comacina, ovvero dell’Accademia di Brera alla quale l’isola venne donata un secolo fa dal re del Belgio, Alberto I, quando la restituì al nostro Paese, perché la locanda fosse riaperta.

«Su mandato del consiglio di amministrazione la presidenza della Fondazione Isola Comacina, ha pubblicato un avviso di consultazione preliminare di mercato per manifestazioni di interesse relative alla gestione della locanda e dei servizi connessi - spiega il sindaco Mauro Guerra - Si tratta di un atto importante, che condurrà alla concessione una volta che sarà raggiunto l’esito della vertenza giudiziaria in corso". L’attività della locanda dovrà coesistere con la tutela e la valorizzazione dell’Isola sotto il profilo archeologico, storico, artistico e culturale. "Insieme alla presidente dell’Accademia di Brera, Livia Pomodoro, stiamo lavorando per definire un percorso che faccia compiere un nuovo passo avanti sulla strada della tutela e valorizzazione dell’Isola della storia e degli artisti".
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?