Quotidiano Nazionale logo
3 mag 2022

Salvato dai carabinieri un aspirante suicida

Un ragazzo di 19 anni di Carugo, intenzionato a togliersi la vita pare per una delusione d’amore, è stato salvato dai carabinieri, che lo hanno bloccato mentre si stava sporgendo dalla sommità della rampa di accesso al parcheggio di un supermercato, sul lato dell’edificio dove credeva di non essere notato. L’intervento è avvenuto domenica a Lipomo: i militari, dopo aver messo al sicuro il ragazzo, lo hanno affidato alle cure del 118. All’ospedale di Cantù è stato ricoverato in osservazione. Al salvataggio hanno assistito diverse persone.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?