Quotidiano Nazionale logo
6 mag 2022

Pena confermata per giovane rapinatore

La Corte di Cassazione ha rigettato il ricorso e reso definitiva la condanna a 3 anni di reclusione per Fatjon RRika, albanese di 27 anni, accusato di aver commesso una rapina in abitazione il 29 gennaio 2018 in una villetta bifamiliare di Mozzate, in via Silvio Pellico. Faceva parte di una banda di tre uomini che aveva agito armata di picconi e mazze, con cui erano riusciti a smurare la cassaforte dopo aver saccheggiato i cassetti dei mobili, salvo poi essere interrotti dal padrone di casa. Rrika era stato visto in faccia e riconosciuto.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?