Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
1 feb 2022

Minorenni terribili, l’ultimo assalto all’edicolante

Ragazzo comasco di 16 anni finisce nei guai . Sotto la lente i minorenni. dei portici Plinio

1 feb 2022
Controlli della polizia locale a Como
Controlli della polizia locale a Como
Controlli della polizia locale a Como
Controlli della polizia locale a Como
Controlli della polizia locale a Como
Controlli della polizia locale a Como

Un furto da una trentina di euro, di un gioco e un libro, strappati dalla merce esposta. Per il quale l’edicolante dei portici Plinio, sabato alle 19 ha chiamato la pattuglia della Squadra Volante. Gli agenti, visionando le telecamere, hanno così scoperto che l’autore era un minorenne, un ragazzo comasco di 16 anni già noto per una serie di precedenti e ben conosciuto dalla polizia, che è stato denunciato per furto, aggravato dall’esposizione alla pubblica fede. Di fatto, molto probabilmente non era per nulla interessato a qual gioco e a quella pubblicazione che ha sottratto all’esercente, e si è trattato piuttosto di un gesto dimostrativo, come periodicamente avviene da parte dei gruppi di ragazzi minorenni che si ritrovano sotto i portici Plinio, da anni. Una zona che viene pattugliata frequentemente da polizia e carabinieri, anche per prevenire ed evitare le molteplici aggressioni e rapine avvenute in passato ai danni di coetanei, accerchiati a privati di cellulari, iPod o addirittura scarpe e giubbotti, sempre dagli stessi soggetti che si riuniscono in gruppo. Molti di loro, hanno già precedenti per rapine e furti nei negozi, il cui bottino non è merce di cui hanno bisogno, ma trofei qualunque da esibire al gruppo. Come avvenuto anche in questo caso, pur a fronte del valore relativamente basso del bene sottratto. Pa.Pi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?