Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
23 giu 2022

Matrimonio milionario e pirotecnico a Villa Olmo

Fervono i preparativi nell’antica dimora teatro delle super nozze. Ben 250 gli invitati

23 giu 2022

È tutto pronto a Como per le nozze dell’anno tra il miliardario britannico Alan Howard e Caroline Byron. La coppia non ha davvero badato a spese a cominciare dall’affitto di Villa Olmo, la più bella del Lario, per assicurarsi l’uso esclusivo della quale lo sposo ha staccato al Comune un assegno di 1,3 milioni di euro. È da un mese che la villa è completamente off-limits per ospitare un ricevimento da mille e una notte che la terrà occupata per tutto il fine settimana. L’allestimento all’interno dei saloni settecenteschi è cominciato a inizio giugno con decine di tecnici e operai impegnati per sistemare i saloni all’interno che dovranno ospitare una serie di pranzi e cene da mille e una notte. Anche se il programma è top secret la festa dovrebbe iniziare venerdì con l’arrivo degli oltre 250 invitati alcuni dei quali sono già arrivati, ospiti a spese degli sposi nei più eleganti alberghi e resort del Lario. Tra di loro sono attesi molti vip del mondo degli affari e della finanza, amici dello sposo Alan Howard che è co-fondatore di Brevan Howard Asset Management uno dei fondi d’investimento più importanti del Regno Unito. Nel febbraio 2013, Forbes lo ha elencato come uno dei 40 gestori di hedge fund più redditizi. Nel 2014, è stato classificato al 53° posto nella lista dei più ricchi di Sunday Times d’Inghilterra. Non è escluso che nell’elenco degli invitati possa esserci anche qualche membro, magari di secondo piano, della famiglia reale inglese oltre che esponenti nel mondo politico britannico. Un matrimonio seguito da un party da mille e una notte che dovrebbe occupare villa Olmo fino a domenica sera, quando il lago sarà illuminato a giorno dai fuochi d’artificio. Una festa che però i comaschi dovranno accontentarsi di sbirciare da lontano.

Roberto Canali

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?